lunedì 27 settembre 2010

"le pillole zen del buon disegnatore"

da oggi qui affianco possiamo notare dei miei brevi aforismi riguardo al disegno, come lo intendo io.
penso che ogni tanto ne scriverò un tot in un post, e a lato, ruoteranno periodicamente, così ogni volta che darò un'occhiata a questo blog li leggerò, per ricordarmi che se scrivi una cosa devi anche impegnarti a farla continuativamente.

diventa il tuo disegnatore preferito.

ogni disegno non fatto occupa nel cervello lo spazio di quello che viene dopo.

Ricordati cheddevi morìì, con abbastanza disegni per riempire una retrospettiva.

Fai ancora cagare come disegnatore. per sempre.

Se gli altri sono scarsi ciò non ti rende un figo.

12 commenti:

  1. Se apri un Tumblr o altro è anche meglio XD

    e cmq "Ricordati cheddevi morìì, con abbastanza disegni per riempire una retrospettiva." mi mette addosso una certa angoscia :P

    RispondiElimina
  2. ehehehe, macchè, il valore di una persona stà nella sua biodegradabilità, sennò sai cheppalle.

    ehm, non so cosa sia un Tumblr, sono molto low-tech

    RispondiElimina
  3. spugna.. un giorno tutto questo sarà tuo.. è il grande cerchio della vita..

    RispondiElimina
  4. mi sa che mi sopravvalutate...

    RispondiElimina
  5. ...scusa un attimo, ma ho notato qui di fianco che nomini Hans Zimmer, ma non avendo il profilo su facebook non ho potuto approfondire:(

    Ce l'hai con lui, oppure come me lo idolatri?!

    PS il disegno quassotto e' davvero inquietante..

    RispondiElimina
  6. Hans Zimmer, per dirla facile, produce della musica che mi provoca dipendenza.
    è un pò il mio pusher di colonne sonore.

    denghiù per l'inquietanza, lo prendo come un complimento eheh.

    RispondiElimina
  7. Zimmer è fuorilegge in parecchi paesi europei, Francia e Germania in primis, curiosamente gli stessi che hanno dichiarato guerra a Scientology. Se continua così, entro dieci anni Bonn sarà la culla di società segrete in cui si guarda L'ultimo Samurai con lo stesso trasporto dei poeti romantici imbevuti di assenzio. Wiki dice che è 72mo in una classifica di 100 geni. Non so quanto sia affidabile il dato, perchè Icarus ''Ike'' Ikea, il progettista del divano Echtorp e l'socuro creatore dello Svitol ( non la formula, ma il nome è suo ) è al tredicimilaundicesimo posto intrappolato tra Lars 'Gotham Ham ' Batterfield, il dietista che segue Ozzie e gli procura i pipistrelli d'allevamento e Nan '' Lagna '' Lasagna, il ghost writer di quel tizio che interrompe sempre la Clerici quando cerca di impanare un'anguilla ancora viva. Tante teste tante sentenze. Sto divagando, chiedo scusa.
    Concordo con il signor Spugna. Qualche notte fa ero sul pc nello studio al lavoro sulla riscrittura della saga dei Teletubbies come canovaccio di un remake di Vivono tra noi. Un progetto per Sky, un'alternativa nostrana a Walking the dead. Stavo aspettando una email da Charlie Adlard a cui avevo chiesto se uno zombie può andare in giro pittato di rosso e trafitto da una antenna senza pardere in dramaticità, quando l'occhio mi è caduto sul trailer di Inception. La musica di Hans era così coinvolgente che quando mi sono tolto le cuffiette, le pareti della rosticceria cambogiana dall'altra parte della strada erano ripiegate ed incollate sul terrazzino del ragionier Cosimo ''Zen'' Zenaroli del secondo piano. Allucinazione? Forse, ma il giorno dopo ho trovato Zen davanti al bidone della plastica: era stravolto per aver passato tutta la notte a raccogliere gli spiedini di gambero e melone allo zenzero tartufato che avevano trafitto la sua poltrona allungabile modello ''Homer'' in una grottesca parodia dell'agopuntura. Brr.

    RispondiElimina
  8. 'a gran saggio dei miei cojoni!

    RispondiElimina
  9. >> ehm, non so cosa sia un Tumblr, sono molto low-tech

    Vabbè un bloghettino senza commenti per farla semplice :P

    http://www.tumblr.com/

    Più che altro un qualsiasi cosa a cui ci si può abbonare via feed per ricevere le nuove pillole Zen ... no eh? XD

    RispondiElimina